Magica Cina: alla scoperta della provincia di Hainan
di Francesca Spanò
Dalle fonti termali di Guantang alle rapide delle gole del Fiume Wanquan, fino al Parco delle Famiglie contadine delle piantagioni di cocco sul fiume Wanquan. Ogni partenza racconta molto della personalità del viaggiatore e per chi non ama soltanto destinazioni tropicali dove spalmarsi al sole, i soggiorni alternativi non mancano. Capita così che chi sceglie la Cina, possa optare per una meta diversa che il grande turismo comincia a scoprire adesso. Si tratta di Hainan, ingresso meridionale del Paese. Un tempo chiamato Qiongzhou ha un clima monsonico, ma tiepido e umido tutto l’anno. Cielo azzurro, mare sconfinato, sole e verde circondato da palme da cocco: il paradiso è servito. Nel frattempo, si può godere del mare, rilassarsi nelle Spa o giocare a golf per una vacanza a tutto relax.

Un luogo dove anche le feste tradizionali sono uniche

Ad Hainan, le festività sono del tutto originali soprattutto perché assolutamente lontane dalle nostre. Ecco perché sarebbe una buona idea far coincidere il proprio soggiorno con almeno una di queste date importanti per i locali. Ecco le più particolari:
  • Festa Huanhua dello scambio dei fiori: racconta la storia locale attraverso un antico uso, quello dello scambio di profumi nel 15esimo giorno del primo mese del calendario lunare. Giovani uomini e donne si inviano doni floreali in segno di amore e di amicizia tra colori e profumi.
  • Festa internazionale delle palme da cocco di Hainan: Ogni sito turistico di Hainan la ricorda nel quarto mese del calendario lunare. Comprende show di lanterne, combattimenti di arti marziali, matrimoni e trattative commerciali.
  • Festival delle barche di drago: si tratta di una competizione di imbarcazioni, che prevede rappresentaziomi folkloristiche e si mangiano gli Zongzi di riso glutinoso e il vino di riso.
  • Festa delle terme dell’acqua che ride di Qixinling: è una leggenda che si tramanda da generazioni e per l’occasione viene spruzzata acqua e si organizzano battaglie tra divertimento e tradizione. Si svolge il settimo giorno del settimo mese del calendario lunare, nelle contee autonome di Li e Miao di Baoting.
  • Festival culturale della longevità di Nanshan: al centro della cultura buddista di Nanshan a Sanya, si svolge il nono giorno del nono mese del calendario lunare. Vengono previsti degli incontri tra centenari per assistere a spettacoli ad hoc ed augurare longevità.
  • Festival della felicità di Hainan: il mese è novembre e riguarda tutta l’isola. Moltissimi sono gli eventi culturali, sportivi e gare di bellezza in calendario.
Attrazioni non convenzionali

Fonti termali di Guantang

A soli otto chilometri dall’area urbana di Qionghai, vantano una temperatura compresa tra i settanta e i 90 C°. I benefici dell’acqua termale sul corpo sono noti, così come le sue proprietà curative speciali. All’interno delle Fonti Termali di Guantang si trovano diverse strutture alberghiere e ricreative.

Le rapide delle gole del Fiume Wanquan

Il fascino e le emozioni sono garantite di fronte ad un’acqua cristallina. Sulle sponde gli alberi sono molto verdi come capita spesso nelle foreste tropicali fluviali e questo spettacolo della natura si trova nel suo medio alto corso.
Due sono le parti delle rapide e delle gole, la prima va dalla centrale idroelettrica Yanyuan della Città di Qionghai fino al villaggio di Huishan. Si possono discendere tutto l’anno a bordo di un gommone, a patto di amare l’adrenalina pura. Se si calcola che nel percorso si trovano rapide alte fino a 80 metri, altrettanti dirupi carichi di rovine e solo qualche calma riva, il cuore non può che battere all’impazzata.

Parco delle famiglie contadine delle piantagioni di cocco sul fiume Wanquan

Si trova sulle rive dell’omonimo fiume ed è un parco contadino che punta sul ritorno alla natura e alla tranquillità regalata dalla vegetazione. Ovvio che in un periodo in cui sono molti coloro che desiderano una vacanza di questo tipo, la proposta appare assolutamente perfetta. I viaggiatori che optano per tale alternativa possono scoprire la vita contadina di Hainan da vicino, provando gli strumenti di coltivazione tradizionali, assaggiando la grappa fatta dai contadini ed entrando meglio nella cultura locale.
Planisfero
Fotogallery