San Pietro dal buco della serratura: tutti i segreti di un luogo magico
di Sabrina Quartieri
L’appuntamento è con uno dei luoghi più affascinanti e misteriosi della Capitale: la Villa Magistrale del Sovrano Ordine di Malta. Un tour d’eccezione che vi condurrà alla scoperta dello storico complesso, sede del Gran Priorato di Roma e dell’ambasciata presso la Repubblica Italiana dell’Ordine. Un sabato mattina insolito, il prossimo, insieme alle guide dell’associazione “Not for Tourist Rome”, per conoscere i segreti nascosti tra gli eleganti giardini all’italiana ospitati all’interno della Villa, con i suoi elementi ricorrenti come il serpente, la nave, la croce, armi ed emblemi militari, simboli della storia militare dell’Ordine.






Cuore del tour, il gioiello custodito oltre il portone che si affaccia sulla piazzetta dell’Aventino: la chiesa di Santa Maria del Priorato, capolavoro settecentesco di Giovanni Battista Piranesi, architetto e incisore. Da questi ristrutturata e finemente decorata, la struttura esterna ricorda quella di un tempio romano. Le decorazioni interne, invece, rappresentano insieme lo stile delle decorazioni barocche e lo spirito della Controriforma, riproducendo molti elementi neoclassici. Una visita eccezionale, quella di sabato prossimo, che permetterà inoltre di ammirare lo splendido panorama, in genere inaccessibile, del belvedere che offre la Villa.



L’appuntamento è per l'11 aprile alle 9,45 in Piazza dei Cavalieri di Malta, 4. Il biglietto per partecipare al tour, della durata di poco meno di due ore, è di 15 euro. Se non volete perdere l’occasione unica di andare oltre quel famosissimo buco della serratura da dove si può ammirare, perfettamente inquadrata, la Cupola di San Pietro, contattate “Not for Tourist Rome” e prenotate il vostro posto. Per informazioni: www.notfortouristrome.com; info@notfortouristrome.com; tel. 328.3657078;
San Pietro dal buco della serratura: tour tra i luoghi segreti del Sovrano Ordine di Malta
Planisfero
Fotogallery