San Silvestro in Italia: da Nord a Sud cenoni e coccole
Stanchi di esterofilia? Se per salutare l’anno nuovo ci si vuole comunque muovere da casa, anche il Bel Paese offre moltissime opportunitÓ a cominciare dalle proposte “di prossimitÓ” quelle che ciascuno pu˛ scoprire a due passi da casa, magari in un hotel di charme.



In gran spolvero, poi, sono le realt├á specializzate nel wellness e nel relax. A Limone sul Garda il Park Hotel Imperial vanta una struttura con pochi eguali in Italia, il Centro Tao con programmi di tre o sette giorni di trattamenti, cure e alimentazione personalizzata sotto controllo medico; per Capodanno il percorso “Tao minicura” con inizio il 29/12 costa 1200 € a persona compreso di Gal├á Dinner Tao; per chi non desidera compiere l’intero percorso di remise en forme, ‘trattamenti alla carta” e mezza pensione a 596 euro dal 29 al 2.

Capodanno e montagna vanno particolarmente d’accordo ma prima diamo un’occhiata alla Liguria dove a Camogli, Sanremo e Savona ci saranno spettacoli di fuochi artificiali.



SCI E SAUNA

Una particolare attenzione al low cost ci porta a segnalare offerte come quella dell’hotel Langeshof ad Anterivo, vicino a Bolzano, nel parco naturale del Monte Corno in ambiente tranquillo e ottimo per le famiglie; qui, 4 notti dal 28/12 per due adulti costano solo 540 € con mezza pensione e cenone di Capodanno (www.langeshof.com/it). A Livigno, tra Lombardia e Svizzera, atmosfera vintage all’Hotel Par├ę, un tre stelle “di una volta” in mezzo alle piste: 5 notti dal 28 a 650 € in mezza pensione, con piscina e sauna, Veglione con cena di gala e musica oltre al brunch del 1 gennaio.



Ancora in chiave di risparmio, abbiamo gi├á segnalato su queste colonne la crescita esponenziale dell’affitto di appartamenti per vacanza da privati. Sul sito www.wimdu.it, per la settimana a cavallo del 31 dicembre, a Venezia, abbiamo visto un alloggio con due camere da letto, che pu├▓ ospitare 7 persone. Costa 400 € a notte, cio├Ę circa 55 a persona, un prezzo che per la citt├á lagunare ├Ę ottimo considerato che l’alloggio ├Ę a Campo Sant’Angelo.

All’altro capo della Penisola, nel Salento pugliese, sono numerose le masserie che propongono pacchetti per san Silvestro. Alla Masseria Cimino di Savelletri di Fasano (www.masseriacimino.com) dal 27 dicembre al 2 gennaio, 4 notti, 3 cene a buffet, 2 Green Fees a persona, Cenone di San Silvestro e pranzo di Capodanno costano 640 € a testa: in regalo olio della Masseria.



Restiamo al Sud con Napoli: al Romeo Hotel (5 stelle lusso di design) l’aperitivo sushi pi├╣ cena gourmet o cena in terrazza, con soggiorno di 2 o 3 notti costa a partire da 320 € (www.romeohotel.it). In Sicilia, a Catania, 2 notti dal 30 dicembre all’UNA Hotel Palace, il cenone, ricche colazioni siciliane, il pacchetto relax e la scelta della tipologia di cuscino preferita oltre al late check-out sino alle 17 costano a partire da 287,50 €. (www.unahotels.it).



LA META

Ma la proposta forse pi├╣ intrigante viene dalla Valle d’Aosta dove il Capodanno in rifugio sta diventando un must. Al Rifugio Bonatti, in val Ferret, si sale con le ciaspole o gli sci accompagnati dalle guide: con la mezza pensione e il cenone si spendono 100 € (www.rifugiobonatti.it). Al Rifugio Ermitage di Chamois, villaggio raggiungibile solo in funivia, 6 notti dal 26/12 in mezza pensione a 385 € (www.rifugioermitage.com) mentre il Rifugio Arp in Val d’Ayas propone a 290 € tre giorni con pensione completa, guide naturalistiche e anche una dimostrazione di ricerca e soccorso oltre a fiaccolata e cenone (www.rifugioarp.it). Fuori neve e silenzio, dentro il calore del fuoco e della compagnia.
Planisfero
Fotogallery