In Cina, nel villaggio abitato solo da nani: nessuno supera il metro e 30
di Francesca Spanò
In Cina, nel villaggio abitato solo da nani: nessuno supera il metro e 30
Un villaggio in miniatura popolato solo da nani o, almeno, da piccoli esseri umani che non raggiungono più di 1,30 cm di statura. Un curioso “impero” che in Cina esiste davvero e attira ogni anno sempre più turisti divertiti dall’abilità di una comunità che ha creato un mondo a parte, quasi parallelo, nel quale ogni attrazione è “a misura”. Questo regno del piccolo popolo è un parco a tema nello Yunnan dove non mancano show per intrattenere i presenti e manifestazioni super colorate e divertenti. Dalle danze hip hop agli spettacoli come il Lago dei Cigni, si impegnano duramente per farsi ricordare da chi vi giunge.
  
Un luogo da scoprire
La casa dei nani si trova a Kunming, nel Parco ecologico delle farfalle, immersa tra le montagne. A colpire sono anche le abitazioni, simpaticamente a forma di fungo, come nel piccolo universo dei Puffi.  Il gruppo di persone affette da tale disturbo è in grado di mettere allegria a chiunque giunga da queste parti, in quello che alcuni considerano un “parco a tema” e altri un triste ghetto. Una visione controversa, dunque, che nasce da un’idea concretizzatasi nel 2009 grazie all’imprenditore cinese Chen Mingjing, con un preciso obiettivo: creare il più grande centro abitato di nani che il globo conosca. Ai tempi la loro età variava dai 19 ai 48 anni. Oggi sono in 120 a viverci e questo micromondo è del tutto autosufficiente, sostenendosi con il lavoro svolto da ognuno.

Qualcuno è impiegato nei campi, altri si dedicano alla sicurezza o a intrattenere i turisti, eppure l’immagine che rimandano crea spesso polemiche sull’eventualità che possano essere universalmente considerati dei veri “fenomeni da baraccone”. Tuttavia il progetto iniziale aveva una nobile causa, cioè far sentire davvero a casa loro, coloro che venivano sfavoriti e discriminati. Da allora, con l’impegno di tutti questo è diventato un posto quasi fatato, con casette da fiaba e vestiti spesso a tema. E dentro al parco dove è stato creato il regno dei nani, svolazzano ben 45mila farfalle di 300 specie diverse, molte delle quali piuttosto rare.
Planisfero
Fotogallery