Nassfeld Pramollo, sulle piste il divertimento è hi tech
Dalle aree wi-fi gratuite ai foto point, allo ski movie. Nassfeld Pramollo, comprensorio sciistico austriaco subito dopo il confine italiano, oltre il passo che collega il Friuli Venezia Giulia alla Carinzia, punta sulle nuove tecnologie per attirare gli sciatori.

Con 110 chilometri di piste sempre soleggiate e 30 impianti di risalita, Nassfeld Pramollo è tra le prime dieci località sciistiche dell’Austria e la più estesa della Carinzia. In tutta l'area è presente la connessione wi-fi con 20 hotspot. Connessione al servizio della passione per lo sci. Per chi ama andare a tutta velocità e misurarla, come in una vera competizione di slalom gigante o di slalom parallelo, ci sono i due circuiti Ski Movie Race&Parallelo, dove è possibile registrare la propria discesa con un filmato (subito postabile sui social) che si avvia attivando la fotocamera con lo skipass.

Prestazioni che diventano delle vere e proprie gare online - le "Sfide Skiline" - nelle quali ogni partecipante può visualizzare i risultati e i video in qualsiasi momento su una piattaforma. Nello "Speed Foto", invece, alla funivia del Trogkofel, la velocità di discesa è tracciata da uno scatto. In punti strategici e di ritrovo, a Madritsche, al top del Millenium Express, e alla stazione della seggiovia Gartenekofel, è possibile trovare i foto point per riprese statiche. Basta premere il bottone e l'immagine è fatta: salvabile, scaricabile e da condividere subito su Facebook o Instagram. 





Divertimento puro anche nello "Snowpark Nassfeld Gartnerkofel" o nel "The Snake", una pista che si snoda attraverso la foresta tra onde, curve ripide e salti in un tracciato di 700 metri sicuro e protetto. In questi percorsi si svolge la "Nassfeld Challenge" che riserva sfide e premi continui. Per chi invece vuole rilassarsi nel cuore delle montagne e godersi una vista spettacolare ci sono i "Nassfeld Cinema", i punti salotto che offrono viste panoramiche sugli Alti Tauri, le Alpi Carniche e le Dolomiti a ovest, le Alpi Giulie a sud est. 

Nassfeld Pramollo gode di un particolare microclima che in inverno garantisce la presenza di grandi quantità di neve naturale ma già da inizio stagione e fino ad aprile inoltrato è possibile sciare grazie a un avanzato sistema di innevamento artificiale.

Il comprensorio austriaco si raggiunge in auto percorrendo l’A23, con uscita al casello di Pontebba, dal quale dista 13 km. Per chi arriva in volo, il tragitto è di poco più di un’ora dall'aeroporto di Trieste, collegato giornalmente da Roma.

 
Planisfero
Fotogallery